Attenzione a telefonate sospette e bollettini ingannevoli

Argomento: News consumatori

 

 
logo ciaoimpresa    

Servizio d'informazione
della Camera di Commercio I.A.A. di Treviso


Spett.le UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI
Si prega di voler cortesemente garantire la massima divulgazione di questa informativa presso le imprese associate e/o clienti.


AVVISO ALLE IMPRESE


Attenzione a telefonate sospette e bollettini ingannevoli

Alcune imprese hanno segnalato casi di telefonate con le quali vengono offerti servizi (ad esempio di iscrizione ad elenchi e/o di consulenza) oppure vengono richieste informazioni (anche riservate come ad esempio il codice IBAN) sulla base di un non meglio precisato "incarico della Camera di Commercio di Treviso".

Oltre a ciò, si sono verificati casi di bollettini di conto corrente con diciture ingannevoli, che potevano far pensare ad un pagamento obbligatorio richiesto dall' Ente camerale.

Si invita a prestare particolare attenzione e a diffidare di tali offerte e richieste di pagamento!

In proposito, si segnala che la Camera di Commercio di Treviso opera normalmente attraverso i propri uffici, che, in quanto tali, procedono con tutte le cautele di legge (identificazione precisa dei responsabili e dei recapiti, comunicazioni ufficiali scritte e preventive, etc.).

Nei casi in cui l'ente si avvalga - sempre per lo svolgimento di funzioni istituzionali (ad es. indagini di costumer satisfaction; elaborazioni di studi, ricerche) - di soggetti esterni, le aziende da contattare vengono sempre preavvisate con lettera in carta intestata ufficiale ed a firma del Segretario Generale, con l'indicazione di tutti gli elementi identificativi sia di coloro che eseguiranno le indagini che dei responsabili degli uffici camerali con relativi numeri di telefono, ai quali rivolgersi per chiarimenti e conferme.

Telefonate e contatti da presunti "incaricati" della Camera di Commercio di Treviso?

Bollettini di pagamento ingannevoli?

Richiesta di dati aziendali riservati (es: codice IBAN)?

VERIFICATE CON ATTENZIONE E CONTATTATE, IN CASO DI DUBBIO, LA CAMERA DI COMMERCIO!


Si ringrazia per la preziosa collaborazione.
Cordialmente,
Camera di Commercio di Treviso



Ufficio Relazioni con il Pubblico
Stampa e Comunicazione
 
tel. 0422 595285-363-216-316
fax 0422 595462

urp@tv.camcom.it

Ciao Impresa è un servizio di informazione GRATUIT0 che si affianca alla tradizionale newsletter che, mensilmente, ricorda le novità camerali; ricevete questa informazione in quanto il vostro nominativo è presente nel database della Camera di Commercio di Treviso.

Per modificare i vostri dati potete collegarvi a CiaoImpresa ed effettuare la registrazione on line. Riceverete la password per aggiornare il vostro profilo utente.

Per richiedere la cancellazione dal servizio contattare l'Urp (urp@tv.camcom.it).



Immissioni rumorose: l'inerzia della pubblica amministrazione e la difesa dei cittadini

Argomento: News consumatori

Immisioni sonore ancora al centro dell'attenzione nel comune di Vittorio Veneto; la pubblica amministrazione "fatica" ad imporre ad alcuni privati di non disturbare, con le loro attività, la salute dei cittadini che debbono attivarsi autonomamente per ottenere giustizia.

Nonostante sia provato che l'attività disturba, il Comune non diminuisce, come ben potrebbe, le deroghe che invece continua a concedere al gestore della pista nonostante non sia in regola, come ha stabilito anche la provincia, con le prescrizioni che debbono limitare le immissioni rumorose. I cittadini si chiedono, legittimamente, come mai il Comune non intervenga; si tratta di una svista ?

Il link all'articolo del Gazzettino di Treviso, edizione del  1 maggio 2009






Regolari le votazioni durante la trasmissione La Fattoria ?

Argomento: News consumatori

Ecco il testo del comunicato stampa di UNC, che vuole vederci chiaro.



Parcheggi a pagamento, la Cassazione: gestori responsabili per il furto delle vetture

Argomento: News consumatori

Il commento dell'Avv. Nicola Todeschini alla pronuncia della Corte di Cassazione sulla responsabilità dei gestori dei parcheggi a pagamento.

Ascolta l'intervista su Radio Padova.

Leggi il contributo pubblicato su La Tribuna



UNC e ASCOM insieme contro le truffe

Argomento: News consumatori

Unione Nazionale Consumatori Treviso e Ascom Vittorio Veneto insieme contro le truffe e le frodi alimentari avvieranno sportelli congiunti per combattere il fenome ed inviare al Minsitro Zaia dati relativi agli abusi che si verificano anche nelle nostre zone. Tali iniziativa, che fa seguito a quella che proprio ieri UNC aveva annunciato, entra nel solco di iniziative congiunte che vedono le forze migliori, trasversali alle categorie tradizionali, combattere insieme contro gli abusi qualsiasi sia la loro fonte. Un'importante iniziativa quindi che testimonia quanto siano utili le sinergie per combattere le condotte illecite.

La notizia sulla Tribuna di Treviso




Acquisto case in nero: cosa si rischia

Argomento: News consumatori

Lo speciale della Tribuna di Treviso, che ha chiesto un parere anche all'Avv. Nicola Todeschini, membro del comitato nazionale dell'Unione Nazionale Consumatori e responsabile per la prov. di Treviso




Lo scandalo delle targhe clonate

Argomento: News consumatori

Un comunicato UNC sullo scandalo delle targhe clonate e l'inerzia anche della pubblica amministrazione.



I Consumatori battono Mediaset

Argomento: News consumatori

Un comunicato satmpa UNC sulle tessere Mediaset premium e relativi rimborsi.



  • Elenco news
  • Archivio news
Seguici sui Social Network 
 
FBacebook:
 
News giuridiche grazie a 
   
Unione Nazionale Consumatori 
 


Comitato Provinciale di Treviso
Tel. e Fax: 0438/420581
Email: consumatori@consumatori.net
 

 
pix
 
     

Copyright ’© 2005-2008. Unione Nazionale Consumatori, Comitato per la provincia di Treviso. All Rights Reserved.
Questo portale è stato sviluppato da Metarete s.r.l. e utilizza la piattaforma metaNuke

Valid XHTML 1.0 site Valid CSS site